« Visualizza tutti i records in questa Rubrica
Versione Stampabile

APPALTI NEL PETROLCHIMICO : VIZZINO : SI FACCIA CHIAREZZA

giovedì 13 febbraio 2020
APPALTI NEL PETROLCHIMICO : VIZZINO : SI FACCIA CHIAREZZA  > La denuncia del Presidente della CNA Franco Gentile è gravissima. Se corrisponde tutto al vero, le aziende impegnate all'interno del Petrolchimico dovranno dar conto del proprio operato. Non è immaginabile che Brindisi debba pagare da decenni le conseguenze – in termini ambientali e della salute dei cittadini - della presenza di un colosso della chimica sul proprio territorio e poi risulti totalmente ignorata nel momento in cui vengono affidati appalti per decine di milioni di euro.
>
> So bene che non esistono corsie preferenziali nell'attribuzione di appalti, ma è inaccettabile che la programmazione dei lavori per la costruzione della torcia a terra e per semplici lavori di edilizia non sia avvenuta con il coinvolgimento degli enti locali, delle organizzazioni di categoria e dei sindacati. Ed è altrettanto inaccettabile che alle gare non siano state neanche invitate le imprese locali che – come è noto – hanno al proprio attivo esperienze specifiche per l'esecuzione di tali lavorazioni.
>
> Versalis ed Eni Rewind forniscano immediatamente risposte chiare ed esaurienti. Da parte nostra, non consentiremo che Brindisi subisca questo ennesimo "sfregio".
>
> Mauro Vizzino – Presidente Commissione Ambiente della Regione Puglia
>
>



Torna su