« Visualizza tutti i records in questa Rubrica
Versione Stampabile

CONFCOMMERCIO BRINDISI :AVVIATA UNA PROFICUA FASE DI CONFRONTO

giovedì 12 novembre 2020
Ha sortito già i primi effetti positivi l'iniziativa assunta dalla Confcommercio di Brindisi di chiedere l'avvio di una fase di confronto a tutte le Amministrazioni comunali della provincia, con l'obiettivo di individuare ogni intervento possibile (e quindi di competenza comunale) nell'ambito delle limitazioni imposte con i vari DPCM.

Nei giorni scorsi la Presidente di Confcommercio Anna Rita Montanaro ed il delegato comunale Donato Pistola hanno incontrato l'Assessore alle Attività Produttive del Comune di Fasano Luana Amati. Il confronto è stato utile per fare il punto sulle iniziative assunte dal Comune di Fasano per fronteggiare questo momento così difficile per il commercio, a partire da un alleggerimento delle tassazioni di competenza comunale e dal rinvio di alcune scadenze. Per quanto riguarda le iniziative natalizie, invece, l'assessore Amati ha confermato la disponibilità del Comune a far installare le luminarie ed a promuovere altre iniziative, ovviamente nel pieno rispetto delle limitazioni imposte e nella consapevolezza di dover evitare assembramenti. E' in fase di approfondimento, inoltre, la possibilità di differenziare gli orari di apertura delle attività commerciali, proprio allo scopo di evitare affollamenti. Una attenzione particolare sarà rivolta anche alla possibilità di favorire la consegna a domicilio, a vantaggio delle attività commerciali della città.

A Francavilla Fontana, invece, il direttore di Confcommercio Angelo Colella ed il delegato comunale Oronzo Incalza hanno incontrato il Sindaco Antonello De Nuzzo, l'Assessore alle Attività Produttive Domenico Magliola e l'Assessore alle Finanze Antonella Iurlaro.

Nel corso dell'incontro gli amministratori francavillesi hanno ribadito di aver messo a diposizione un milione di euro di fondi comunali per dimezzare la Tari a tutte le imprese che operano nel territorio. Una detassazione che va ad aggiungersi ai benefici già previsti nell'ambito dell'applicazione della Tosap.

Per quanto riguarda, invece, le iniziative natalizie, il Sindaco e gli Assessori presenti hanno confermato la volontà di allargare l'area in cui verranno installate le luminarie, con l'obiettivo di coinvolgere più strade e quindi evitare assembramenti. Ovviamente le iniziative di animazione risentiranno delle limitazioni imposte con il DPCM che sarà in vigore in quel periodo. Gli amministratori comunali, poi, hanno garantito la massima collaborazione per favorire la nascita di una struttura per le consegne a domicilio. Il tutto, con l'obiettivo di contrastare le grandi multinazionali del commercio on-line.

Sia a Fasano che a Francavilla, in ogni caso, la Confcommercio ha confermato la propria disponibilità a mettere in campo iniziative promozionali – in collaborazione con le Amministrazioni Comunali – per dar vita a campagne di sensibilizzazione volte a favorire l'acquisto nelle attività commerciali situate nelle singole realtà cittadine.

Il confronto, ovviamente, proseguirà nei prossimi giorni. Previsti incontri anche con gli amministratori di altri comuni della provincia di Brindisi.

Torna su