« Visualizza tutti i records in questa Rubrica
Versione Stampabile

Incontro Cobas Regione per Sanitaservice

giovedì 6 dicembre 2018
Incontro Cobas Regione per SanitaserviceImportante risultato raggiunto oggi nell’incontro tra il Sindacato Cobas che era insieme ad una delegazione di lavoratori Sanitaservice con la Regione Puglia,nelle persone di Domenico De Santis e Pino Romano .

In questo incontro si è discusso della possibilità di bloccare la gara indetta dalla Asl di Brindisi che riporta le pulizie fuori da Sanitaservice con oltre 300 lavoratori e di stabilizzare i precari , così come sta avvenendo a Bari.

Le argomentazioni poste sul tavolo dai rappresentanti regionali Cobas, Giancarlo Petruzzi e Roberto Aprile , sulle possibilità reali di bloccare la gara hanno raccolto la pronta disponibilità della Puglia ad avviare immediatamente un tavolo tecnico per approfondire le questioni in essere e dare una risposta nei prossimi giorni.

Il tavolo tecnico sarà composta da rappresentanti della Commissione Sanità , da esponenti del Governo Regionale , dal direttore generale della Asl di Brindisi Giuseppe Pasqualone , dagli avvocati della Regione Puglia.

Per quanto riguarda la stabilizzazione dei precari si è deciso di avviare un confronto serrato nei prossimi giorni tra Sindacato Cobas e Regione Puglia in cui gli uni e gli altri confidano in un risultato positivo per le persone interessate.

Il Sindacato Cobas ritiene che con la manifestazione di oggi e l’incontro realizzato sia stata accesa una piccola speranza per bloccare la fuoriuscita dei lavoratori delle pulizie da Sanitaservice ed evitare così la riconsegna delle attività alle fameliche ditte delle pulizie.

La Regione Puglia nel corso della riunione ha riconfermato la volontà di stare affianco ai lavoratori .

La Regione Puglia spera che le soluzioni avanzate dal Cobas siano condivise dal Comitato Tecnico in modo tale che si possa vedere una loro pronta ed immediata attuazione.

Per il Sindacato Cobas …la lotta continua.

Brindisi 04.12.2018 Per il Cobas Roberto Aprile



Torna su