« Visualizza tutti i records in questa Rubrica
Versione Stampabile

“Ostuni Plastic Free” 1200 borracce alle Scuole elementari

giovedì 17 ottobre 2019
“Ostuni Plastic Free” 1200 borracce  alle Scuole elementari Per contrastare l’uso della plastica, Ostuni parte dalle scuole: l’amministrazione comunale ha regalato questa mattina 1200 borracce di alluminio a tutti i bambini delle 2 scuole elemen-tari, Enrico Pessina e San Giovani XXIII.
Il sindaco Guglielmo Cavallo, aveva promesso questo dono dell’amministrazione al fine di promuovere il rispetto per l’ambiente “disegnare un progetto sociale più responsabile e consa-pevole per la Ostuni del presente e del futuro.”
“Il messaggio che vogliamo dare è che con buone pratiche come questa è possibile sensibi-lizzare in maniera efficace i bimbi della nostra città, – riferisce Antonella Palmisano, assessore alla Pubblica Istruzione – e, di conseguenza, anche i loro genitori.”
Ma non ci sono soltanto le scuole: Ostuni infatti ha emanato l’ordinanza per limitare l’utilizzo della plastica monouso nelle attività produttive del nostro territorio. “Insieme – dice Paolo Pinna, assessore all’Ambiente – dobbiamo capire come sviluppare ulteriori azioni con-crete per ridurre il consumo di plastica, per migliorare la qualità ambientale: sono temi sui quali una città come Ostuni deve e può investire” .
Le borracce regalate ai bambini, oltre a recare il logo “Ostuni Plastic Free” e lo stemma del Comune di Ostuni, contengono un messaggio importante di Madre Teresa di Calcutta sull’acqua e l’ambiente: "Più ci saranno gocce d’acqua pulita, più il mondo risplenderà di bel-lezza".

OSTUNI, giovedì 17 ottobre 2019


Torna su