Ilva : codacons : bene conferma sequestro, malissimo custodia impianti...

lunedì 27 agosto 2012
Ilva : codacons : bene conferma sequestro, malissimo custodia impianti a Ferrante Il Codacons condivide la decisione del tribunale del Riesame di Taranto di confermare il sequestro degli impianti Ilva, vincolandolo al risanamento dell’area e non alla chiusura degli impianti, ma boccia la scelta di individuare come custode il presidente Ilva, Bruno Ferrante. “Il Tribunale ha riconosciuto la tesi sostenuta dal Codacons, che chiedeva di applicare l’art. 1...
Ilva : codacons : bene conferma sequestro, malissimo custodia impianti...
Torna su

VEDA LA POLITICA CIO’ CHE HA VISTO UN COMANDANTE C.C.

lunedì 27 agosto 2012
VEDA LA POLITICA CIO’ CHE HA VISTO UN COMANDANTE C.C. Il Comandante provinciale dei C.C. Ugo Sica, nel lasciare Brindisi dopo quattro anni di servizio, ha meritoriamente sentito il dovere di dire che la nostra città «è stata violentata 30 anni fa da scelte di politica industriale senza averne niente in cambio. È ora che la società e la politica facciano la voce grossa, sennò ci penserà la Magistrat...
VEDA LA POLITICA CIO’ CHE HA VISTO UN COMANDANTE C.C.
Torna su

Sì Democrazia :situazione ambientale a Brindisi di estrema gravità

lunedì 27 agosto 2012
 Sì Democrazia :situazione ambientale a Brindisi di  estrema gravitàLa situazione ambientale a Brindisi, a dispetto di chi non la vuol vedere, è di estrema gravità.  Riteniamo che la politica non abbia affrontato con la necessaria risolutezza tali temi e che abbia avuto spesso atteggiamenti che non hanno prodotto i risultati che la cittadinanza si aspetta in termini di difesa dei diritti primari tutelati dalla nostra Costituzione. Se &egr...
 Sì Democrazia :situazione ambientale a Brindisi di  estrema gravità
Torna su

I Brindisini chiedono chiarezza

venerdì 24 agosto 2012
Le feste patronali allestite fuori dal centro storico perchè i "benedetti" lavori di rifacimento del lungo mare non sono ancora, dopo tanti mesi, terminati, con conseguente collasso dell'attività commerciale, nonostante l'apertura al traffico di un corso; la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani in caduta libera e ai minimi storici con  assoluta assenza d...
I Brindisini chiedono chiarezza
Torna su

ILVA: il Tribunale del Riesame deposita la sentenza

lunedì 20 agosto 2012
ILVA: il Tribunale del Riesame deposita la sentenza Il tribunale del Riesame, confermando il sequestro Ilva, dispone che non si continuino a perpetrare i reati contestati nel provvedimento cautelare. Sul percorso da seguire per interrompere i reati, i giudici - viene riferito da fonti giudiziarie - non si sbilanciano e affidano il compito ai custodi nominati dal gip e alla procura. Il provvedimento - notificato all'Ilva - è di circa 120 ...
ILVA: il Tribunale del Riesame deposita la sentenza
Torna su

Raccolta Differenziata: continua lo scempio e il comune sta a guardare

lunedì 20 agosto 2012
Raccolta Differenziata: continua lo scempio e il comune sta a guardareContinuano le segnalazioni dei cittadini di Bozzano del comitato cittadino Bozzano Pulito che denunciano una situazione di degardo insostenibile soprattutto lungo alcune vie come viale Francia e Viale Belgio, con tanto di foto a testimonianza della grave situazione. Attuttoggi, nonostante gli impegni presi dalla Monteco, dal comune e dalla Polizia Municipale, non ci sono stati interventi migli...
Raccolta Differenziata: continua lo scempio e il comune sta a guardare
Torna su

"Me lo disse la luna"

lunedì 20 agosto 2012
"Me lo disse la luna" “  Me lo disse la Luna”  è il titolo  della   rappresentazione teatrale dell’artista brindisina  Marcella Carlucci, che  si è tenuta il  19  agosto ad Ostuni presso  il Chiostro San Francesco.  alle ore 21.30.  “Il teatro, l’arte, la cultura,la  poesia nel sangue…. con passione...
"Me lo disse la luna"
Torna su

Il diritto al lavoro è importante quanto il diritto alla vita

lunedì 13 agosto 2012
Il diritto al lavoro è importante quanto il diritto alla vitaVenerdì 17 Agosto tre ministri del governo Monti si recheranno a Taranto ma non riusciamo a capire la vera motivazione di questa visita. Intimimidire la magistratura, intimidire gli operai, intimidire gli ambientalisti? Speriamo che il buon senso prevalga, sia alivello di istituzioni che di maestranze sindacali e che si consenta quella bonifica e rinascita di una splendida città ...
Il diritto al lavoro è importante quanto il diritto alla vita
Torna su

S. Vito dei Normanni : l'Italia secondo Celestini

domenica 12 agosto 2012
Sarcastica e spietata la lettura di Ascanio Celestini delle vicende italiane, vecchie e nuove. L'attore, ospite della villa comunale di S. Vito dei Normanni, ha fatto il ritratto di una nazione dalle mille contraddizioni in cui il potere ha assunto vesti diverse nel corso dei decenni ma che, comunque, ha impedito di crescere civilmente, al popolo italiano. "Siamo in guerra, dice nel suo ...
S. Vito dei Normanni : l'Italia secondo Celestini
Torna su

Corso garibaldi: il sindaco disponibile a ripensarci

sabato 11 agosto 2012
Corso garibaldi: il sindaco disponibile a ripensarciConsegnate al Sindaco Consales 5000 firme contro la riapertura al traffico di Corso Garibaldi, dal consigliere Fusco, durante la seduta del consiglio comunale di giovedì 9 Agosto scorso. Il sindaco, al momento dellla consegna, ha espresso l'ammirazione nei confronti della correttezza dell'operazione ed ha affermato di pensare ad un periodo di sperimentazione dopo il quale si potrebbe an...
Corso garibaldi: il sindaco disponibile a ripensarci
Torna su

Barocco Festival "Leonardo Leo"

venerdì 10 agosto 2012
Venerdì 10 agosto, alle ore 11:00, presso la Prefettura di Brindisi, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2012 del Barocco Festival ‘Leonardo Leo’, XV Festival Internazionale di Musica Antica. Nel corso della conferenza avrà luogo la cerimonia di consegna del Premio di Rappresentanza del Presidente della Repubblica Giorgio Napo...
Barocco Festival "Leonardo Leo"
Torna su

Bufera sull’Enel di Brindisi: 15 indagati per la dispersione di polveri

martedì 7 agosto 2012
Bufera sull’Enel di Brindisi: 15 indagati per la dispersione di polveriDa una emergenza ambientale all’altra. Da Taranto a Brindisi. Quindici persone, tra dirigenti della centrale brindisina Enel di Cerano e addetti alla manutenzione di ditte appaltatrici, sono imputate per la dispersione di polveri di carbone che avrebbe provocato danni agli agricoltori di terreni vicini all’impianto industriale. Nei loro confronti è stato emesso un decreto di ...
Bufera sull’Enel di Brindisi: 15 indagati per la dispersione di polveri
Torna su
[ «« ] [ « ] [ 283 ] [ 284 ] [ 285 ] [ 286 ] [ 287 ] [ » ] [ »» ]