« Visualizza tutti i records in questa Rubrica
Versione Stampabile

“SAVE THE SEA”, a Castro continua la prima mostra fotografica sospesa in acqua in Italia

lunedì 26 agosto 2019
“SAVE THE SEA”, a Castro continua la prima mostra fotografica sospesa in acqua in ItaliaCASTRO – Considerato il successo di questa prima edizione, la mostra fotografica sarà ancora visibile nella baia di Castro (boe rosse di fronte a località “Camerini”) fino a domenica 1 settembre.

"Save The Sea" è la prima mostra fotografica in mare, sospesa, in Italia.

E’ stata inaugurata l’8 Agosto alla presenza dell’autore Emanuele Foscarini, del Vice Sindaco di Castro Alberto Antonio Capraro, del Sindaco di Minervino Ettore Caroppo, della Presidente della locale sezione di Legambiente Emanuela De Santis, del gruppo sub che ha effettuato la pulizia dei fondali Freediving Bari e di Vincenzo Ciullo, patron del Gruppo Marevivo che ha sponsorizzato l’iniziativa.

La medusa, costituita per il 98% di acqua, è il simbolo di questo esperimento all'interno di un delicato intreccio di colori, suoni e odori.

L'idea nasce dal desiderio di sensibilizzare la comunità al delicato tema dell'inquinamento ambientale, in particolar modo quello marino, inteso come culla della vita.

I dieci quadri del territorio salentino con questa chiave di lettura sono ad opera di Emanuele Foscarini, consigliere comunale di Minervino di Lecce con la passione per la fotografia.

L’iniziativa è supportata dall’Amministrazione Comunale di Castro.

Grazie ad una mascherina subacquea, sarà possibile continuare ad ammirare le bellezze che ci circondano.



Torna su