« Visualizza tutti i records in questa Rubrica
Versione Stampabile

Sit in Teatro Verdi

lunedì 9 ottobre 2017
Il sindacato Cobas organizza ed invita a partecipare ad un sit in
Mercoledì 11 Ottobre a partire dalle ore 9,00 davanti il teatro Verdi, a Brindisi,
in concomitanza di un convegno organizzato da Confindustria sul tema del
possibile sviluppo industriale della nostra provincia.
Saremo lì a chiedere un incontro con il Ministro Claudio De Vincenti a
cui esternare la rabbia di una intera provincia che si vede
assolutamente trascurata e penalizzata da ogni punto di vista,sia esso
ambientale od occupazionale .
Vogliamo chiedergli il rispetto che meritiamo e le cose che ci spettano.
La situazione che abbiamo davanti gli occhi sono Province sempre più
sul lastrico , vedi la situazione della Santa Teresa, a comuni a cui
arrivano sempre meno aiuti che diventano tagli ai servizi sociali e
alla Brindisi Multiservizi e niente stabilizzazione per gli Lsu,
industrie che lasceranno solo disoccupazione e lutti come sta avvenendo
con l'Enel per Cerano.
Quando abbiamo qualcosa ci viene prontamente tolta come nel caso del
settore aeronautico,sembra a favore di altri territori , per non parlare
di porto ed aeroporto , chiusura banca d'Italia , accorpamento e
depotenziamento di enti come camera di commercio ,inail, ed altro
ancora.
Il tutto condito da una disoccupazione da paura dove l'unica cosa che
cresce sono le code alla Caritas per un pasto caldo.
L'unica risposta che da ormai tanti anni stiamo ricevendo sono solo
arresti e denunce di lavoratori e di disoccupati e per qualsiasi tipo
di protesta come nel caso della xylella aTorchiarolo.

È l'ora di presentare il conto a questa gente e di chiedere quello che
è nostro.
Lo chiederemo anche al Presidente della Regione Puglia,Michele Emiliano
,unitamente a molti consiglieri regionali della provincia di Brindisi
che secondo noi non fanno altro che dormire e guardare al proprio
orticello elettorale.
Invitiamo tutti a partecipare , a far sentire ai potenti di Roma la
nostra voce , per cambiare il destino della nostra città e della nostra
provincia.
Brindisi 8.10.2017 per il cobas roberto aprile





Torna su